Genera pdf LinkedIn Pinterest

LIVIA

Marramiero

Il vino cotto Livia della Cantina Marramiero nasce da una tradizione tipica abruzzese che si tramanda sin dal X secolo a.C. e che rischiava di scomparire. Spinti dal desiderio di rinnovare le abitudini dei nostri avi, abbiamo mantenuto in vita questa usanza seguendo i principi che ci sono stati insegnati: integrale rispetto dei ritmi biologici del vigneto e passione per il lavoro. Come nel passato continuiamo a cuocere il mosto a fuoco diretto utilizzando però tecniche e materiali innovativi. Grazie ad un attento controllo della temperatura, il mosto evapora lentamente e costantemente in una caldaia di acciaio inox per raggiungere una perfetta caramellizzazione. Successivamente viene reintegrato con mosto fresco e fatto fermentare in piccole botti di diversi tipi di legno, accuratamente scelti. Il pluriennale affinamento, realizzato con speciali tecniche in particolari condizioni ambientali, è stato determinante per ottenere un vino cotto unico.

CARATTERISTICHE
Tipo
Fermo
Sottotipo
Rosso
Nazione di produzione
Italia
Regione di produzione
Abruzzo
Localizzazione
Rosciano
Vitigno
MONTEPULCIANO 100%
Specificazione
Vino Cotto
Gradazione
14.50 % vol.
Formato
Demi (0.375 lt)
Tipo bottiglia
Bordolese
 
LA DESCRIZIONE DEL SOMMELIER
Colore
Ambrato
Gusto
Marcato gusto di caramello
Profumo
Notevole complessità aromatica
Abbinamenti
Formaggi stagionati, dolci cioccolato fondente, dolci pasticceria, formaggi stagionati erborinati o piccanti, dolci secchi
Temperatura di servizio
12°/14°C
 
DATI DI PRODUZIONE
Esposizione
Sud
Altitudine
250 m
Tipologia terreno
Molto argilloso
Allevamento
Guyot
Età ceppi
40/45
Resa per ettaro
80/100 q.li
Epoca vendemmia
Settembre
Tipo raccolta
Manuale
Metodi di difesa
Sostenibile
Vinificazione
La tecnica prevede la riduzione del mosto fresco, a fuoco diretto in una caldaia di acciaio inox, ad un terzo di 100 attraverso l’evaporazione dell’acqua allo scopo di arrivare ad una perfetta caramellizzazione del mosto.
Maturazione
Il mosto, dopo essersi completamente raffreddato, viene riportato a 100 con mosto fresco ed avviato alla fermentazione in piccole botti a temperatura controllata.
Affinamento
Sulla madre per almeno 10 anni